Può capitare a qualsiasi azienda di ritrovarsi con uno o più crediti commerciali con una società che non paga.

Un eccesso di crediti in sospeso potrebbe portare anche ad una situazione di crisi fino al fallimento dell’azienda. Per questo motivo è necessario agire il più velocemente possibile per recuperare il credito dalla società debitrice.

Nei paragrafi successivi vedremo come recuperare i crediti in base alla tipologia di società e alla sua situazione. La procedura per la riscossione dei crediti commerciali cambia infatti a seconda del tipo di società e dello stato in cui si trova.

Ricordiamo comunque che per un risultato veloce ed efficace, la migliore soluzione è quella di rivolgendosi a un’agenzia recupero crediti composta da professionisti del settore.

La riscossione bonaria o recupero stragiudiziale

La procedura stragiudiziale o riscossione bonaria è sempre più utilizzata per recuperare i crediti, perché permette di ridurre le tempistiche d’incasso, contenere i costi, tutelare l’immagine aziendale e i rapporti coi clienti.

Lo scopo di un’agenzia recupero crediti stragiudiziale è quindi quello di trovare la migliore soluzione per la riscossione degli insoluti dei propri clienti.

Solitamente, la società incaricata procede bonariamente seguendo alcuni passaggi:

  • Costituzione in mora tramite raccomandata con ricevuta di ritorno in cui si intima ufficialmente al debitore di pagare entro un termine ben preciso oltre cui verrà avviata la fase stragiudiziale.
  • Invio di solleciti scritti e telefonici.
  • Intervento di un agente preposto per discutere bonariamente il piano di recupero del credito.
Chiedi informazioni

Come recuperare i crediti insoluti aziendali in Italia

Il recupero crediti Italia è l’attività che ha lo scopo di riscuotere un credito commerciale nei confronti di un debitore che per diversi motivi non ha pagato il proprio debito.

L’inadempienza può dipendere da varie situazioni tra cui: disorganizzazione, superficialità o dimenticanza del debitore; insoddisfazione di un prodotto o un servizio; da alcune clausole contrattuali che lo hanno indisposto; dalla mancanza di credito a disposizione per il pagamento o dal tentativo del debitore di provare a fare il furbo e non saldare il suo debito.

Nei primi due casi ottenere i crediti insoluti non è così difficile, poiché non vi è alcuna volontà dichiarata di non voler pagare, per cui il problema si può risolvere con qualche sollecito di pagamento; mentre negli altri casi il recupero del credito è più complicato poiché vi è un intenzione chiaramente palesata di non pagare il proprio debito.

La gestione insoluti si struttura così in due fasi: nella prima si tenta di recuperare il credito bonariamente, tramite un accordo stragiudiziale che prevede la collaborazione del debitore. In caso non si raggiunga un accordo bonario, si prosegue con la seconda fase che prevede il passaggio diretto di funzionari presso il debitore e di risolvere il problema se possibile. Viceversa, si potrà valutare con il cliente, laddove ne esistano i presupposti, un’azione giudiziale.

Chiedi informazioni

Come recuperare crediti all’estero

Il linea generale, è importante quando si ha a che fare con aziende estere stipulare sempre un contratto scritto che rappresenta una maggiore tutela in fase di procedimento di recupero crediti.

In questi casi è consigliato individuare prima di tutto la legge applicabile alle controversie nei paesi in cui si trova il credito da gestire, diffidare il debitore anche nella sua lingua madre, effettuare la gestione della pratica con eventuali indagini e se il risultato è negativo valutare di affidarsi a uno studio legale internazionale.

Il recupero crediti esteri è un tema particolarmente delicato e pieno di insidie, per questo motivo è consigliato rivolgersi a una società di recupero crediti al fine di ottenere un’efficace risoluzione del problema.

Perché scegliere un’agenzia di recupero crediti

È importante affidarsi a un’agenzia di recupero crediti per la gestione crediti commerciali dell’azienda. La professionalità e la specializzazione dei professionisti permettono infatti di arrivare più velocemente al recupero delle somme insolute.

Sono moltissime quelle che operano sul territorio nazionale, è anche possibile accedere a un elenco di società specializzate in recupero crediti (UNIREC) per verificare i servizi offerti e l’affidabilità delle stesse.

Tra queste, il nostro studio si occupa di “gestione insoluti e recupero credito stragiudiziale” e di “analisi di affidabilità e informazioni commerciali” per aziende B2B.

Operiamo anche all’estero senza alcun limite geografico, grazie a collaboratori e ad un personale interno preparato con esperienza in più lingue.

Perchè affidarsi alla nostra società per il recupero dei crediti?

Perchè troverete:

  • Disamina del credito e soluzioni personalizzate per la gestione degli insoluti.
  • Professionisti attenti e preparati nel definire rapidamente una pratica e seguire il caso.
  • Riduzione dei tempi d’incasso.
  • Limitazione di azioni legali costose e spesso infruttuose.
  • Esposizione limitata nell’affrontare il debitore in quanto non è previsto l’intervento di una procedura giudiziaria e quindi tutela del rapporto commerciale in essere.

Compila il modulo per maggiori informazioni
Ricevi preventivi senza impegno e consulenza gratuita dai nostri esperti