La gestione del credito aziendale è tra le attività più complicate che gli imprenditori si trovano quotidianamente ad affrontare.

Una cattiva gestione del credito può infatti portare un’azienda a situazioni di crisi per mancanza di liquidità. La gestione dei crediti aziendali deve essere quindi effettuata in modo rigoroso e impeccabile attraverso una strategia definita. Questa andrà attuata ogni qual volta si riscontra un credito commerciale in sofferenza.

Strategia di gestione dei crediti aziendali efficace

Il primo passo per una gestione efficace è sicuramente la predisposizione di una figura preposta al ruolo, la quale si deve occupare dei solleciti di pagamento e del recupero.

L’incaricato dev’essere adeguatamente formato per effettuare il recupero telefonico ed epistolare.

Se all’interno della propria società non si dispone di tale figura, per le dimensioni della stessa o per la mancanza di una figura formata a riguardo, si consiglia sempre di affidarsi ad un’agenzia per la gestione e il recupero crediti.

Anche in caso di insuccesso tramite il recupero interno, una società partner specializzata risulta fondamentale. Dover individuare ogni volta un’agenzia per la riscossione dei propri crediti risulta infatti una perdita di energie e tempo.

L’imprenditore deve essere sempre informato

Sia che tu sia un imprenditore di PMI, un professionista o libero partita IVA, conoscere le informazioni inerenti la gestione dei tuoi crediti risulta fondamentale. In particolare le tempistiche in cui un credito va in prescrizione devono essere sempre chiare e conosciute.

Per un’efficace gestione del credito si consiglia inoltre di determinare in anticipo l’ammotare di credito che si è disposti ad effettuare al cliente, le tempistiche che si possono concedere per il pagamento ed i giorni di dilazione (con conseguente tasso d’interesse da applicare).

Definire in anticipo tali questioni eviterà di dover studiare ogni volta un piano per l’incasso del credito commerciale.

Consigli per una gestione dei crediti aziendali ottimale

Ecco alcuni consigli per una gestione ottimale dei crediti aziendali.

1. Prevenzione del rischio

Prevenire è sempre meglio che curare. Quando si ha a che fare con un nuovo cliente, prima di fornire la merce a credito è sempre consigliato reperire informazioni commerciali ufficiose e ufficiali sull’azienda. Per farlo è possibile affidarsi a società di informazioni commerciali, specializzate nell’analisi e nel reperimento di tutti i dati più importanti come: l’ammontare del capitale sociale, il contenuto dei bilanci e i nominativi degli amministratori.

2. Limitazione del rischio

Stabilire in anticipo il massimale che si è disposti a fornire a credito, tenendo anche conto dei costi che potrebbe avere un eventuale recupero delle somme.

3. Definire i termini in cui attivare il recupero

Definire i tempi per avviare le pratiche presso una società di recupero crediti risulta importante per un veloce avvio delle stesse. Superati i 20-40 giorni da quando il credito non è stato saldato, si consiglia di attivare la pratica presso la propria agenzia.

4. Conservazione della documentazione

Conservare i dati relativi a ciascun potenziale debitore risulta importante per agevolare le pratiche di recupero, in particolar modo quando il debitore non è un cliente abituale e ci si approccia per la prima volta con esso.

5. Predisporre sempre un contratto

Per ciascuna fornitura è fondamentale predisporre sempre un contratto (firmato e timbrato) con il dettaglio degli importi dovuti.  Il credito dev’essere certo, liquido ed esigibile per poter essere recuperato. Inoltre, ad ogni consegna di merce si consiglia di far firmare e timbrare le bolle di trasporto che attestino la regolare consegna e il gradimento della merce.

Preventivi e consulenza per la gestione dei crediti

Se necessiti di recuperare uno o più crediti commerciali, stai valutando un partner per il recupero o vuoi una consulenza in credit management, contattaci tramite il modulo sottostante. Un nostro specialista ti risponderà in meno di 24 ore.

Compila il modulo per maggiori informazioni
Preventivi senza impegno e consulenza gratuita dai nostri esperti